I Più Famosi Impressionisti >> Konstantin Alekseyevich Korovin

English Deutsch Español

Français Português Italiano

+1 (707) 877 4321

+33 (977) 198 888

Spedizione gratuita. Restituzione Tutto il tempo. Vedi i dettagli.

KonstantinAlekseyevich Korovin

 

Konstantin Alekseevič Korovin in russo: Константи́н Алексе́евич Коро́вин? (Mosca, 5 dicembre 1861 – Parigi, 11 settembre 1931) è stato un pittore e scenografo russo, esponente dell'impressionismo.
Il suo percorso di studi risultò nobilitato dalla frequentazione dell'Istituto di belle arti di Mosca, dove fu allievo di Vasilij Dmitrievič Polenov e di Aleksej Kondrat'evič Savrasov.
Le teorie artistiche di Korovin riguardanti gli elementi cromatici ed emozionali del folclore si perfezionarono con la partecipazione al movimento del Mondo dell'Arte (Mir Iskusstva) e con i soggiorni in Spagna ed in Francia.
Lo stile ed il gusto pittorico di Korovin vennero ben esemplificati nelle opere presentate sia all'Esposizione di Nižnij Novgorod del 1896 sia all'Esposizione di Parigi del 1900.
Come scenografo, Korovin si distinse nelle collaborazioni con il Teatro Mamontov ed il Bol'šoj a Mosca, con il Teatro Imperiale di San Pietroburgo ed a Parigi con i Balletti russi di Sergej Pavlovič Djagilev. Le sue scenografie si caratterizzarono per lo stile 'barbarico' e per quello djagileviano.
Una buona parte delle sue opere sono conservate ed esposte nella Galleria Mamontov e nella Galleria Tret'jakov a Mosca.
У балкона. Испанки Леонора и Ампара (Sul balcone, donne spagnole Leonora e Ampara), 1897-1898
Северная идиллия, (Idillio nordico), 1892
Бумажные фонари (Lanterne di carta), 1895
Shalyapin, 1911
Altri progetti
Konstantin Alekseevič Korovin, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011.

Più...



Compra Ora